///Prodotti tipici di Cascia e della Valnerina
Prodotti tipici di Cascia e della Valnerina 2018-05-03T17:29:41+00:00

Prodotti tipici di Cascia e della Valnerina

Conosci la gastronomia della Valnerina? La zona di Cascia, Norcia e dintorni è nota per tantissime eccellenze alimentari: prodotti di alta qualità certificati e riconosciuti in Italia e all’estero. Oltre ai tanti prodotti della tipica norcineria (salami salsicce e lonza), Prosciutto I.G.P. di Norcia, Pecorini e caprini IGP e DOP, Farro D.O.P. di Monteleone di Spoleto, Zafferano purissimo di Cascia, Tartufo Nero pregiato di Norcia, trote Fario del Fiume Nera, e quanto ai legumi, Lenticchia I.G.P. di Castelluccio di Norcia, Cicerchia e Roveja di Civita di Cascia. Senza dimenticare il miele millefiori della zona.
Vere e proprie perle gastronomiche che raccontano una storia di secoli e che ci piace proporre ai nostri ospiti nei nostri Ristoranti o attraverso visite guidate in aziende locali.

Ecco alcune informazioni in più, e il link ad alcune ricette della zona note e meno note, ma apprezzate ovunque, che hanno come base questi pregiati ingredienti.

Tartufo Nero di Norcia

Il tartufo nero di Norcia è la varietà di tartufo più diffuso in Umbria, soprattutto nella zona di Norcia, Spoleto e Cascia. A renderlo così ricercato è il fatto che non può essere coltivato né riprodursi.

Per ricreare e rivivere anche fuori da Cascia le sensazioni speciali di un piatto umbro a base di tartufo nero, ecco una delle tante ricette che proponiamo agli ospiti degli Hotel e dei Ristoranti del Gruppo Magrelli: provale anche a casa.

Qui trovi una ricetta tipica di Cascia valorizzata dal tartufo nero: Gli strangozzi al tartufo nero

Zafferano purissimo di Cascia

Lo zafferano ha origini asiatiche ma nel centro Italia viene coltivato dal 1279, inizialmente per la tintura delle stoffe e per le sue proprietà terapeutiche. Nel tempo lo zafferano è diventato una spezia utilizzata in moltissimi piatti tipici della zona, e naturalmente il nostro chef ne conosce tutti i segreti. Se vuoi saperne di più su questo prodotto così prezioso, programma un soggiorno a Cascia in occasione della Mostra mercato dedicata al Tartufo nero, a fine ottobre-inizio novembre. In albergo e ovunque a Cascia troverai occasioni speciali per conoscerlo meglio.

Innumerevoli sono le preparazioni dolci e salate che si possono insaporire con questa nobile spezia, che non ama la presenza di altre. Qui sotto trovi una ricetta che associa due prodotti tipici di Cascia, farro e zafferano.

Norcineria

Già dai tempi dei Romani i macellai della Valnerina erano famosi in tutta Europa per come tagliavano e salavano il maiale, spesso dimostrando una precisione tale da essere spesso chiamati a operare come chirurghi. Ancora oggi i migliori prodotti di norcineria si trovano in Valnerina.

Sulla tavola dei Ristoranti degli Hotel del Gruppo Magrelli non manca mai una selezione dei più pregiati e saporiti.

Qui trovi la ricetta di un piatto classico e amatissimo: Gli strangozzi alla salsiccia di Norcia.

Nei nostri Hotel puoi trovare spesso primi piatti con strangozzi rivisitati  dal nostro chef, ma sempre con eccellenti ingredienti locali a km 0.

Lenticchie

Il clima della Valnerina è ideale per la coltivazione della lenticchia, che nonostante sia diffusa in tutto il mondo e resista bene a varie condizioni climatiche, ha trovato il suo terreno ideale nell’area protetta dei Monti Sibillini. La fama della piana di Castelluccio, habitat quasi leggendario della lenticchia, ha varcato i confini d’Italia, anche grazie allo spettacolare panorama offerto dalla sua fioritura: turisti da tutto il mondo arrivano per l’occasione. Potete pernottare a Cascia e organizzare con noi una gita per godervi la vista multicolore.

Qui trovi una ricetta classica della zona a base di lenticchie che d’inverno conforta e delizia i nostri ospiti. La famosa zuppa di lenticchie di Castelluccio.

Farro

Il farro di Monteleone di Spoleto è forse il più antico del mondo, con prove della sua esistenza già nel II secolo. Il 5 dicembre qui si festeggia il “Farro di San Nicola”: la leggenda narra che fu consegnato agli abitanti dal Santo, per sollevarli dalla notevole povertà.

Le tecniche utilizzate nella sua coltivazione sono rimaste le stesse in centinaia di anni e viene raccolto di solito in agosto. Sempre  a Monteleone viene organizzata in aprile e dicembre la Mostra Mercato del Farro DOP.

Ecco una delle nostre ricette preferite a base di farro DOP, che per le sue eccezionali virtù in inverno non manca mai nel menù degli alberghi Magrelli.

Roveja

La roveja di Civita di Cascia è un presidio Slow Food. Si tratta di un legume dal gusto particolare, definito anche pisello dei campi. Si usa soprattutto per minestre o zuppe, sia fresca che secca, e anche per un tipo speciale di polenta.

Qui una delle nostre ricette a base di Roveja, che puoi gustare nei nostri Hotel, anche in questa versione dessert.

 

Cioccolato

Il cioccolato entra a far parte della tradizione Umbra con la fondazione di Perugina nel 1907, e continua fino ad oggi con più di un centinaio di laboratori e imprese dedicate al cioccolato artigianale.

Anche nei nostri alberghi e ristoranti dedichiamo una attenzione speciale a questo ingrediente, gioia di grandi e piccoli ospiti.

Se ti interessa l’enogastronomia della zona di Cascia e Norcia, chiamaci al numero 0743 76142: possiamo organizzare per te e la tua famiglia degustazioni, corsi di cucina, visite nelle aziende alimentari che lavorano gli ingredienti tipici della Valnerina.